Ba Ba Reeba

In Spagna via Senegal

Porta Vittoria

Lay lascia il Senegal e arriva in Italia 26 anni fa, con un diploma di ragioneria in tasca. Vita difficile all’inizio… sinché non decide di frequentare un corso sulla ristorazione offerto dal comune. Il resto viene da sé. Da qualche anno Lay gestisce un piccolo ristorante spagnolo a un passo da San Babila. Un luogo dai colori caldi, accogliente e tranquillo, dove gli ospiti sono accuditi e coccolati da Lay e dal suo staff: spagnoli e salvadoregni accomunati da un garbo tutto esotico. La cucina è un mix di tradizione e modernità. Il menù varia nel  corso dell’anno, ma i piatti base della cucina spagnola sono sempre disponibili. Lo jamón iberico stagionato dai 24
ai 35 mesi è ottimo, così come le tapas. Molto gettonati gli spiedini di gamberi e pollo, profumati da una speciale marinatura, i gambas o il polpo a la gallega. E i vini? Spagnoli,
naturalmente!

Lay arrived in Italy from Senegal 26 years ago with a diploma in accountancy. Life was difficult at first, until he decided to attend a catering and hospitality course run by the town council. After that everything fell into place. Since then, Lay has run a little Spanish restaurant a stone’s throw from San Babila. A welcoming and quiet place furnished in warm  colours, where guests are served and treated by Lay and his staff, which comprises young Spaniards and Salvadorians in a place of exotic grace. The cuisine is a mix of traditional and modern influences. The menu varies throughout the year but the staple dishes of Spanish cuisine are always available. The iberian jamón matured from 24 to 35 months is excellent, as well as the tapas. The prawn and chicken skewers flavoured in a special marinade are very popular, as are the gambas (also prawns) and octopus a la gallega. The wines? Spanish, of course!