Pasta alla carbonara di pesce

Pasta alla carbonara di pesce

Ricette / RICETTE CON GLI AVANZI

Il pesce avanzato semplicemente riscaldato non è molto invitante, potreste farne delle polpettine o gratinarlo nelle conchiglie delle capesante con un po’ di bechamelle, ma vi propongo questa sfiziosa ricetta, una rivisitazione della famosa pasta alla carbonara romana. Rosolate in una grande padella una cipolla, qualche asparago o zucchina precedentemente lessati al dente e la polpa spezzettata del pesce avanzato (gamberi, calamaretti, vongole, cozze e per ultimo, perché non si disfi, eventuale pesce), sfumate con un bel bicchiere di vino bianco e aggiustate di sale e pepe. Nel frattempo avrete messo a bollire una pentola d’acqua per la pasta. Cuocete al dente, meglio se pasta fresca, scolate e saltate nella padella con il pesce e le verdure. Spegnete il fuoco, aggiungete immediatamente 2/3 uova intere a seconda della quantità di pasta e pesce. Mescolate e servite cospargendo con un bel trito di prezzemolo.

Correlati